La mia tesi sul mondo. Il diario di Stella

Elena Nen

La mia tesi sul mondo

Il diario di Stella

Acquista su Amazon:

Edizione cartacea
Edizione digitale


[Other books by E. Nen]

Ho incontrato tante persone. Ho imparato da ognuna e ho raccolto le loro esperienze in questo libro, che è la mia tesi sul mondo.
Stella è la donna che tutte noi vorremo essere: forte, decisa, intraprendente. Di fronte a una grave malattia non si abbatte ma lotta per lasciare un futuro migliore alle persone che ama. Questo romanzo descrive un’intensa e lunga storia d’amore vissuta da diversi punti di vista, in tempi differenti. Narra della vita com’è e come sarebbe dovuta essere, dell’amore per ogni essere vivente, del tempo che non sempre cambia ogni cosa.
Se non saremo in grado di dare valore alla nostra storia presto il nostro passato non avrà futuro; e il futuro dei nostri figli non avrà un passato.

L’edizione digitale inoltre include Note e Capitoli interattivi, Notizie recenti sull’autore e sul libro e un link per connettersi alla comunità di Goodreads e condividere domande e opinioni.

Capitoli:

  • Descrizione
    Biografia
    Indice
    Nota dell’Autrice
    Albero genealogico dei personaggi descritti nel romanzo
    Albero genealogico dei personaggi del diario di Stella
    La mia tesi sul mondo. Il diario di Stella
    Capitolo i
    Capitolo ii
    Capitolo iii
    Capitolo iv
    Capitolo v
    Capitolo vi
    Capitolo vii
    Capitolo viii
    Capitolo ix
    Capitolo x
    Capitolo xi
    Capitolo xii
    Capitolo xiii
    Capitolo xiv
    Capitolo xv
    Capitolo xvi
    Capitolo xvii
    Capitolo xviii
    Capitolo xix
    Capitolo xx
    Capitolo xxi
    [Poesia]

    cover

 

L’Orologiaio


Rocco Luigi Gliro
Noemi Bitonti

L’Orologiaio

Acquista su Amazon:
Edizione cartacea
Edizione digitale

 


[Other books by R.L. Gliro]
[Other books by N. Bitonti]

La morte non esiste, abbiamo pensato,
e anche se esistesse,
ci hanno detto,
va nascosta con il silenzio.

Il manoscritto che il Custode del cimitero consegna all’Orologiaio narra storie di vite senza tempo, risvegli improvvisi e lunghe passeggiate, oscuri presagi e folgoranti rivelazioni.
È l’intrigante romanzo di un giorno in cui qualcosa inizia e finisce, un percorso che il protagonista compie assieme al lettore verso una più matura consapevolezza e che oscilla fra i luoghi del sogno e gli spazi precisi indicati con ossessione dalle lancette dell’orologio.
L’invenzione di Gliro e Bitonti racconta, a chi l’ha già vissuta, una storia che ancora non sa.

L’edizione digitale inoltre include Note e Capitoli interattivi, Notizie recenti sull’autore e sul libro e un link per connettersi alla comunità di Goodreads e condividere domande e opinioni.

Capitoli:

  • Descrizione
    Biografia
    Indice
    L’Orologiaio
    Un venerdì di una settimana qualunque
    Un sabato di sensazioni
    La domenica prigioniera
    Notte senza sonno
    Il lunedì ha ricordi e voci sole
    La notte che libera
    Martedì di farfalle in volo
    I dogmi della ragione e i suoi lumi
    La notte profuma d’estate
    Mercoledì di parole
    Dentro la notte insopportabile
    Pennyroyal tea
    Una notte, in un cassetto doppio
    Giovedì senza lumi
    Scenes from a memory
    A ciascuno il suo tormento
    ’Αγαθη
    Cicale e fili d’argento
    Santi lumi e croci
    Goodbye
    La prima alba del mondo

Angelica. Tra sogno e realtà


Cristoforo De Vivo

Angelica

Tra sogno e realtà

Acquista su Amazon:
Edizione cartacea
Edizione digitale

 


[Other books by C. De Vivo]

Angelica ha lasciato il suo piccolo paese per trasferirsi in una grande città, dove ha trovato lavoro e studia per diventare una brava infermiera. Inizierà una vita completamente diversa, conoscerà persone nuove, un ragazzo meraviglioso.
Tutto sembrerà andare per il meglio, ma molti sono i pericoli per una ragazza così giovane. Se sarà il cuore a farle da guida, potrà affrontare anche le scelte più difficili.

Capitoli:

  • Descrizione
    Biografia
    Indice
    Prologo
    Angelica. Tra sogno e realtà
    Capitolo uno
    Capitolo due
    Capitolo tre
    Capitolo quattro
    Capitolo cinque
    Capitolo sei
    Capitolo sette
    Capitolo otto
    Capitolo nove
    Capitolo dieci
    Capitolo undici
    Capitolo dodici
    Capitolo tredici
    Capitolo quattordici
    Capitolo quindici
    Capitolo sedici
    Capitolo diciassette
    Capitolo diciotto
    Capitolo diciannove
    Capitolo venti

CoverLow

Mr. Grey. Sfumature di lusso e lussuria

maxresdefault

Poiché da meno di un mese è in libreria Grey, il punto di vista di Mr. Grey tratto dalla serie delle Cinquanta sfumature di E.L. James, immagino che tutti gli appassionati della saga avranno già acquistato e letto questo libro da spiaggia.

Per molti lettori il successo dei romanzi d’amore di E.L. James è dovuto in particolare all’aver trattato e diffuso il tema del BDSM, o di un modo di esprimere la propria sessualità in una sadica relazione di dominazione/sottomissione. Se questo fosse vero, la buona notizia sarebbe dunque che siamo ancora in grado di scandalizzarci.

Vorrei perciò dare il mio contributo nel chiarire la natura letteraria di questa saga, proponendo un approccio un poco insolito: la lettura dei tagcloud (che ho realizzato con Tagul), ovvero la rappresentazione grafica delle parole più frequenti nel testo del romanzo.

Dunque qui di seguito vedete i tagcloud dei tre libri: Cinquanta sfumature di grigio; Cinquanta sfumature di nero; Cinquanta sfumature di rosso.


In lingua inglese, già lo saprete, i titoli originali godono forse di una maggiore poeticità. Tradotti: Cinquanta sfumature di grigio (Grey); Cinquanta sfumature di oscurità (Darker); Cinquanta sfumature di libertà (Freed).

       


Balza subito all’occhio come ricorra con la maggiore frequenza, in tutti e tre i libri, il nome del protagonista maschile, al quale appunto è dedicata l’ultima pubblicazione Grey. Altri termini popolano la saga con una certa insistenza, oltre ai nomi dei personaggi: mano; occhi; testa; capelli; mormora; bocca; voce; sorriso etc. In lingua originale è più chiara inoltre l’elevata frequenza di time, gaze (oppure see) mi pare.

Per esperimento, ho realizzato anche il tagcloud di Grey, di cui però ho potuto leggere solo l’anteprima di Amazon.

Mrgrey

Nonostante sia solo un’anteprima, vedete che i termini più frequenti corrispondono alle nostre aspettative: occhi; bocca; mano; voce… e i nomi dei protagonisti.

Ora vi chiedo uno sforzo di immaginazione, e un salto nel tempo. Pubblico qui di seguito il tagcloud di un famosissimo romanzo d’amore dei primi del Novecento, High Noon (1909) di Elinor Glyn (lo scaricate gratis dal mio sito). Praticamente l’autrice che inventò il genere del romanzo rosa. In italiano, sempre gratis da mio sito, potrete leggere L’Innamorata della Contesssa Lara.

canvas

Notate nulla? Ecco ritornare: faccia; occhi; mano; guardare; tempo; capelli…

Restiamo sul genere, ma torniamo all’attualità. Leggiamo ora due notissimi romanzi d’amore italiani: il libro di Margaret Mazzantini Non ti muovere (2001) e Per sempre (2011) di Susanna Tamaro.

romanzrosaitaliano

Forse si noterà… Pare proprio che ci siano termini che caratterizzano il genere rosa: mano; voce; testa; tempo; occhi etc.

Poiché l’intento denunciato in questo articolo è quello di chiarire quanto abbia contribuito al successo di E.L. James l’aver trattato il tema del BDSM, introduco qui sotto altri due tagcloud, due riferimenti letterari autorevolissimi se si discute di sadomasochismo, bondage, fetish, dominazione etc.: Justine o le disavventure della virtù (1791) del Marchese De Sade e Histoire d’O (1954) di Pauline Réage (alias Anne Desclos).

bdsmliterature

Bene. Cosa notiamo? Restano frequenti i termini: bocca; mani; tempo etc. Compaiono però altri vocaboli, direi evocativi: crimine; ginocchia; crudele; dolore; morte; Dio; lacrime; cosce; seni; fuoco; frusta etc.

Ora forse appare più chiaro che la saga Cinquanta sfumature, nonostante tratti il tema del BDSM, resti sostanzialmente un classico romanzo d’amore. Il sesso, che nell’interpretazione di De Sade e Desclos è veicolo di sublimazione verso un piacere spirituale, per E.L. James resta un fatto del tutto fisico, incapace di elevarsi, curioso di nulla.

Lo spazio metaforico che divide i protagonisti del racconto e che genera quell’eccitante tensione che eccita il lettore, nelle Cinquanta sfumature è una differenza di classe mentre in De Sade è una lacuna spirituale, in Desclos è la devozione di un’amante.

Al termine della lettura, per cosa abbiamo trepidato? Cosa abbiamo desiderato? Pensiamoci bene, poiché i nostri desideri son cosa assai preziosa. Ė facile sbagliarsi e confondere lusso per lussuria.

Non è cosa di poco conto. Per De Sade per esempio era il paradigma del proprio programma politico. Perciò se aspirate a oltrepassare le mani, la faccia, gli occhi, la testa, i capelli e desiderate piacere anziché compiacere, per cortesia, affrancatevi da E.L. James.

L’Innamorata

Innamorata

Contessa Lara

L’innamorata

Acquista su Amazon:
Edizione digitale

 


[Other books by Contessa Lara]

Il più noto romanzo di Evelina Cattermole (poetessa, scrittrice, giornalista), alias Contessa Lara, tra le più intriganti donne letterate di fine Ottocento. Ritratto della media borghesia italiana dell’epoca segnato da una penna sensibile e irrequieta, L’innamorata è la storia di una donna assolutamente devota al suo amante eppure del tutto protagonista della propria vita. A distanza di più di centoquarant’anni, il romanzo è qui riproposto e ampliato con alcune note per una migliore comprensione dei termini e dei costumi dell’epoca. Nella celebre Storia della letteratura italiana di Cecchi e Sapegno si dice di lei: «… questa poetessa meritevole di una certa rivalutazione, raggiunge un’individualità stilistica non comune, quando colloca sullo sfondo decorativo degli interni esoticizzanti la nuda semplicità di poche parole d’amore, ricalcate sul gergo dei romanzi passionali, ma gonfie ‒ appunto perciò ‒ di una audace, elementare sensualità». E si chiede Aldo Grasso: «Chi era Lara? Una contessa del bric-à-brac erotizzante per signore bene del tempo, un’eroina della nuova libertà femminile gratificata da amanti prestigiosi o la sventurata prigioniera di una scrittura che, a volte, si intreccia spudoratamente alla vita?». Questa edizione digitale include Note e Capitoli interattivi, Notizie recenti sull’autore e sul libro e un link per connettersi alla comunità di Goodreads e condividere domande e opinioni. Capitoli:

  • Nota alla presente edizione
  • Notizie sull’autrice
  • L’innamorata

    Parte prima

    I.
    II.
    III.
    IV.

    Parte seconda

    I.
    II.
    III.
    IV.