Cinque strumenti di promozione a disposizione dell’Autore

410698265_5eb6b800b9_b

La promozione di un’opera dipende anzitutto dalla natura dell’opera stessa; in ogni caso sarebbe azzardato un qualsiasi piano promozionale di tipo generico: l’Autore  è consapevole che ogni pubblicazione ha un pubblico specifico e un ben determinato messaggio da diffondere. Di questo e di altro l’Autore che intende promuovere la propria opera discute con FdBooks per avere qualche utile consiglio.

5 semplici strumenti di promozione dell’opera pubblicata

In questo post tratteremo qualche semplice strumento a disposizione dell’Autore per diffondere e promuovere la propria opera. La promozione editoriale è compito dell’Autore, ma chi pubblica nella collana Auto da fé ha a disposizione tutto il supporto di FdBooks in ognuno dei seguenti passaggi:

letters-313608_960_720

1. Lo strumento riconosciuto come il più efficace in assoluto è sempre stato ed è tutt’ora la mail, sottoforma di neswletter o di semplice comunicazione. L’Autore redige una lista di contatti mail che ritiene possano essere interessati a essere informati della pubblicazione dell’opera e FdBooks si cura di impaginare una mail completa ed esauriente in grado di attirare lettori alla pagina del libro. L’Autore riceve la settimana successiva un rapporto statistico dettagliato dei contatti che hanno ricevuto la comunicazione per sapere chi ha aperto la mail, quando, i click che ha fatto, chi si è mostrato particolarmente interessato… In questo modo può capire meglio il proprio pubblico e pensare a strategie sempre più efficaci.

22674149808_e8dacb1626_b

2. Utilizzare un socialnetwork può sembrare semplice, e lo è… saperlo sfruttare al meglio è un poco più complesso ma in ogni caso fondamentale per una minima promozione dell’opera. La parte più semplice è creare un profilo adatto; la parte più difficoltosa è aggiornarlo periodicamente (almeno una volta a settimana). Consigliamo la creazione perlomeno di una pagina Facebook dedicata all’opera nonché un profilo Goodreads o Anobii (è il minimo!). In ogni caso l’Autore gode del pieno supporto di FdBooks anche in questo caso dovesse incontrare difficoltà e per ogni informazione a riguardo.

trophy-1414791_960_720

3. Iscriversi a concorsi letterari. Non tutti i concorsi vanno bene per ogni opera pubblicata; inoltre è opportuno distinguere i concorsi più interessanti da quelli organizzati senza alcuna finalità culturale (purtroppo non sono pochi). Anche in questo caso l’Autore trova in FdBooks grande disponibilità per individuare i concorsi migliori ai quali partecipare.

write-154873_960_720

4. Può sembrare un impegno difficile da assolvere, eppure un primo obiettivo potrebbe essere la redazione di un paio di recensioni al mese (il minimo sindacale!!) a romanzi di altri autori emergenti, per essere a propria volta contraccambiati con la stessa moneta. Si possono incontrare facilmente altri autori sui socialnetwork e soprattutto… si fanno conoscenze spesso molto interessanti. Chiaramente si auspicano recensioni attendibili e veritiere: la caratura dell’Autore dipende a nostro parere anzitutto dalla sua onestà intellettuale. FdBooks è in grado di individuare in base alla natura dell’opera i migliori siti e pagine social di riferimento per una buona promozione.

reader-310398_960_720

5. Organizzare minimo due-tre presentazioni all’anno (un anno è molto lungo… è un obiettivo verosimile!!). FdBooks certamente supporterà l’Autore sia con consigli utili per organizzare la presentazione sia per diffondere la comunicazione dell’evento a un vasto pubblico. La presentazione in pubblico dell’opera è un momento bellissimo, forse il più interessante per l’Autore… dunque è assolutamente da realizzare. Proprio perché crediamo molto in questo grandioso coming out dell’Autore la nostra offerta prevede l’altissimo sconto del 50% sull’acquisto delle copie da rivendere alle presentazioni, nonché altri strumenti utili alla presentazione.

Strumenti gratuiti di promozione del libro offerti da FdBooks

pointing-finger-hand-banner-hand-1461659201MHb_8

Strumenti gratuiti di promozione dell’opera pubblicata

Sempre e comunque FdBooks resterà al fianco dell’Autore per consigli e suggerimenti, consapevole che i migliori frutti nascono dal dialogo con l’Autore. Per esempio sulla partecipazione a concorsi letterari, su come organizzare le presentazioni, promuovere l’opera sui socialnetwork etc.

FdBooks non si occupa direttamente di promuovere l’opera, ma non lascia l’Autore a se stesso: gli fornisce comunque, gratuitamente, alcuni primi utilissimi strumenti.

FdBooks per promuovere le opere pubblicate offre gratuitamente:

  • Invio di una comunicazione promozionale a una lista di contatti fornita dall’utente. L’Autore è informato di ogni statistica di inoltro e può sapere chi ha ricevuto la mail, chi l’ha letta, se ha cliccato sui link contenuti nella comunicazione, su quali link etc.
  • Anteprima digitale dell’opera, da sfogliare e condividere per una prima pratica ed elegante lettura della pubblicazione. Qui alcuni esempi.
  • Creazione di comunicazioni mirate tramite mail ed eventi Facebook in caso di presentazioni e partecipazioni dell’Autore a eventi pubblici.
  • Nel caso di una presentazione al pubblico della pubblicazione, FdBooks si offre di stampare copie del libro a un costo molto basso e di impaginare sia una locandina per promuovere l’incontro sia un segnalibro dedicato all’opera.

FdBooks per minimo 50 copie acquistate offre il

50% sul prezzo di copertina

Promozione della propria opera autopubblicata

Percorso di pubblicazione per gli autori che pubblicano con l’offerta editoriale Auto da fé.

25908941702_23b26766dc_b

La promozione di un libro, sia un romanzo o un saggio, è la parte più più difficile ma allo stesso tempo più appassionante di tutta l’esperienza editoriale di un Autore. Il libro normalmente comincia a vivere ed essere letto nei giorni successivi alla pubblicazione, e di lì a circa due-tre anni si potrà fare un primo bilancio del successo dell’opera.

Durante questo periodo l’opera va promossa, in tutti i modi possibili. I percorsi da intraprendere sono davvero molti, e soprattutto non sono gli stessi per tutti i libri: ogni pubblicazione ha un suo pubblico di riferimento e parla un preciso linguaggio.

Le vie possibili da percorrere sono davvero molte, e ci riserviamo di approfondire questi modi di promozione editoriale nei  prossimi articoli. Da questa premessa nasce la collaborazione dell’Autore con FdBooks. La promozione editoriale di un’opera è una faccenda maledettamente seria e va trattata con cura: moltissimi editori garantiscono la promozione di un’opera  ma infine si occupano solo di distribuirla (nei casi migliori!!). Una buona promozione richiede molto impegno e ore di lavoro.

Non esiste una bacchetta magica: l’Autore deve credere nella propria opera!

L’offerta di autopubblicazione in Auto da fé è totalmente gratuita (ecco perché) e include alcuni primi strumenti gratuiti di promozione, ma non esiste alcuna bacchetta magica: i risultati arrivano solo con l’impegno dell’Autore, che deve credere nella propria opera.

Sembrerà retorico, ma è un valore ideale: siamo convinti che la collaborazione fruttuosa tra FdBooks e l’Autore possa portare frutti di maggior valore del semplice ricavo economico, che pure è giusto considerare. Siamo disposti a rinunciare a una parte del nostro ricavo e a cederla all’Autore in termini di royalties molto convenienti e altri servizi, se così facendo riusciamo a coinvolgere maggiormente l’Autore nella promozione della propria opera.

Qui di seguito alcuni strumenti offerti gratuitamente da FdBooks e altri a disposizione dell’Autore.

pointing-finger-hand-banner-hand-1461659201MHb_8Strumenti offerti da FdBooks per la promozione dell’opera pubblicata

410698265_5eb6b800b9_b5 strumenti di promozione a disposizione dell’Autore

5. Non saper organizzare promozione e distribuzione

SONY DSC

[Questo post è parte di una lista di 5 errori comuni nel self-publishing]

Quasi tutti gli autori, incredibile!!, pubblicano la propria opera e son contenti così. In America la chiamano vanity press.

Molti ancora, altrettanto incredibile!!, sono convinti che pubblicando mediante l’editoria tradizionale possano ottenere maggior visibilità e vendite. Non considerano che quasi nessun editore purtroppo oggi investe in promozione e distribuzione.

Di norma questo accade non per l’avidità dell’editore ma perché:

  • se il libro ha una portata locale spesso l’editore non ha sufficienti risorse nemmeno per un trafiletto sul quotidiano della provincia;
  • se il libro ha una portata nazionale l’editore si affida a un promotore editoriale.

Promozione editoriale

La promozione editoriale in Italia, come l’editoria del resto, è purtroppo in regime di stretto oligopolio, a scapito della biodiversità culturale della cultura italiana. In ogni caso il promotore editoriale di un editore nazionale ha in genere un mandato in esclusiva e, oltre a trattenere più del 50% del prezzo di copertina, di solito non fa un’adeguata promozione a tutte le opere in portfolio (spesso non ne ha il tempo!); talvolta capita che rinunci persino alla distribuzione dell’opera se la libreria che richiede una copia è indipendente o difficilmente raggiungibile (o peggio insolvente).

Dunque, in ogni caso, l’autore deve promuoversi da sé.

In particolare l’autore che si autopubblica può organizzare presentazioni del proprio libro, oltre a prevedere una quota di risorse da investire in pubblicità.

Chi pubblica nella collana Auto da fé ha a disposizione due strumenti di promozione efficaci:

  • Newsletter specifica (della quale si possono conoscere i dati statistici di chi riceve il messaggio, se apre il link per l’acquisto, la zona geografica etc.);
  • Anteprima interattiva da poter condividere corrispondente circa al 20% dell’intera opera.

5 errori comuni nel self-publishing

auguste_toulmouche-vanity11. Concentrarsi sui propri interessi e preferenze


shutterstock_344245511-640x42412. Evitare l’editing del manoscritto (o farlo da sé)


book-855708_960_7203. Poca cura della confezione editoriale


OLYMPUS DIGITAL CAMERA

4. Non saper utilizzare i socialnetworks


SONY DSC

5. Non saper organizzare promozione e distribuzione

promo_m